La tecnologia RFID per la rilevazione delle presenze - Gestione Presenze Facile
Controllo Accessi Cloud
28 Aprile 2021
Show all

La tecnologia RFID per la rilevazione delle presenze

I primi sistemi di rilevazione e gestione delle presenze furono solamente elettromeccanici (timbratori di cartellini), e stampigliavano semplicemente l’orario di ingresso e uscita su una cartolina in cartone; questi sistemi restarono in vita fino agli anni 1960-1970, e ancora oggi si trovano in versioni destinate a piccole Aziende.

Con l’avvento delle tecnologie elettroniche, vennero realizzati tra il 1970 ed il 1980 i primi orologi marcatempo ibridi meccanici ed elettronici, con display a LED rossi, ed i primi terminali equipaggiati con lettori di badges magnetici a strisciamento.

Oggi questa tecnologia è ritenuta poco sicura, perché facilmente manipolabile e/o DUPLICABILE: con dispositivi in vendita online è possibile clonare e riprodurre un badge magnetico, facendo quindi cadere un principio fondamentale di SICUREZZA.

Ciononostante, si trovano ancora in uso sistemi, sia di presenze che di accessi, che utilizzano questa tecnologia.

Ovviamente, nella scelta di un sistema NUOVO, occorre orientarsi verso soluzioni piu’ moderne.

La tecnologia RFID (Radio Frequency Identification), è quella maggiormente utilizzata, e ritenuta sicura.

Ne esistono decine di tipologie, funzionanti a frequenze diverse, con caratteristiche e funzionalità differenti.

Hanno la caratteristica di permettere la memorizzazione di dati all’interno della carta stessa (es. nome, cognome, codice, ecc.),con i dati protetti da password o da algoritmi di crittografia personalizzabili.

A differenza dei badge magnetici non è possibile sprogrammare il badge.

Una altra caratteristica positiva dei badge di tipo RFID è che non vi è nessuna azione meccanica da eseguire sul marcatempo e quindi il badge non si usura.

La scelta è quindi stata di utilizzare la tecnologia RFID per 3 motivi:

  • Sicurezza: a bordo della memoria abbiamo inserito una crittografia inviolabile
  • Semplicità: il dipendente effettuerà la marcatura semplicemente avvicinando il suo badge al marcatempo
  • Usura: NON esiste nessuna usura delle parti meccaniche perchè il badge non ha contatti con il terminale

Gestione Presenze Facile utilizza un marcatempo a tecnologia Rfid, sicuro, semplice e di lunga durata