Controllo del Green Pass in Azienda tramite Marcatempo - Gestione Presenze Facile
Green Pass hackerati: anche Topolino, Hitler e Napoleone sono in regola !?
2 Novembre 2021
Show all

Controllo del Green Pass in Azienda tramite Marcatempo

L’obbligo del Green Pass per le aziende Italiane impone un adeguamento: hanno accesso al proprio ufficio solo i dipendenti in possesso del certificato verde senza distinzione tra chi lo ha ottenuto con il vaccino, dopo essere guarito da COVID-19 oppure sottoponendosi a proprie spese al tampone. Le aziende con pochi dipendenti possono continuare a impiegare l’app scaricabile dagli store di Android ed Apple, ma le aziende più grandi potrebbero adottare misure diverse: attraverso l’integrazione del sistema di lettura e verifica del codice QR del Certificato Verde nei sistemi di controllo automatizzato degli accessi fisici ai luoghi di lavoro e/o marcatempo digitali. Dal 13 ottobre 2021 è disponibile un pacchetto di sviluppo (SDK) per applicazioni rilasciato dal Ministero della Salute con licenza open source, che consente di integrare le funzionalità di verifica del Green Pass all’interno degli apparati di rilevamento delle presenze. Ogni realtà aziendale dovrà ricorrere a competenze (esterne) al fine di implementarlo, in molti casi facendo fronte a una spesa non preventivata. La modalità SDK offre le stesse funzionalità dell’app VerificaC19, mediante la lettura del QR code della certificazione, ma può essere utilizzata in vari dispositivi come ad esempio i nostri Marcatempo Ibrix.